I Migranti #SecondoNoi 2018.

Iniziative di sensibilizzazione

intorno alla Giornata Mondiale del Rifugiato 2018

lunedì 18 giugno

“Io sono Sheradzade” – esposizione dei disegni di Sheradzade, raccolti grazie all’iniziativa del giornalista Fabio Sanfilippo.

Chi è Sheradzade? È una bambina fuggita dalla guerra in Siria che con i suoi disegni racconta le emozioni vissute nella sua vita, la quotidianità nel campo di Idomeni, la speranza tradita di una frontiera che vorrebbe attraversare ma che vede chiusa, il viaggio che vorrebbe fare con la sua famiglia, mano nella mano, attraverso campi fioriti verso un futuro di pace e serenità.

Grazie al giornalista Fabio Sanfilippo, che l’ha conosciuta nel 2016 proprio nel campo di Idomeni, i suoi disegni sono diventati uno dei simboli di chi fugge dalle guerre.

Dove: i disegni verranno esposti dal 18 al 22 presso Sinergie Solidali, in via Volsinio, 22 – Roma con il seguente orario:

lunedì 18 giugno dalle 10:00 alle 12:00;

martedì 19 giugno dalle 15:30 alle 19:00;

giovedì 21 giugno dalle 18:00 alle 22:00;

venerdì 22 giugno dalle 10:00 alle 13:00.

Mercoledì 20 giugno, in occasione della Cena Solidale di raccolta fondi, Sanfilippo sarà presente durante la serata per raccontare ai partecipanti la storia di Sheradzade, e testimoniare la vicenda personale vissuta da questa bambina e dalla sua famiglia.

“Dialogo sulle migrazioni” proiezione del documentario diretto da Giorgia Dal Bianco sullo spostamento dei migranti a Roma e la loro relazione con i luoghi urbani pubblici della città. Una geografia di luoghi inedita, vista dagli occhi di 20 giovani professionisti multidisciplinari.

Segue il dibattito con Giorgia Dal Bianco, Anna Maria Calore per Ass. Raccontarsi Raccontando, Intersos, Caterina Boca per il Municipio II.

Dove: alle 19:00 presso la Sala della partecipazione “Igino Giordani” in via Boemondo 7.

martedì 19 giugno

Aperitivo e proiezione del film Quando sei nato non puoi più nasconderti”, con dibattito successivo.

Il film del regista Marco Tullio Giordana è del 2005 ma la sua trama è drammaticamente attuale. Nel corso di un giro in barca a vela, Sandro, figlio di un industriale, viene sbalzato fuoribordo. Creduto morto, in realtà sarà salvato da una “carretta del mare” che trasporta migranti diretti verso le coste italiane in cerca di un futuro migliore.

Dove: L’iniziativa è organizzata dall’associazione Articolo 3 e si tiene presso la sede in via Toledo, 9: alle 17:30 aperitivo ed alle 18:00 proiezione film e successivo dibattito.

mercoledì 20 giugno

Open day a Civico Zero: il Centro sarà aperto a tutti coloro che vorranno conoscere meglio la realtà di Civico e dei Minori Stranieri Non Accompagnati.

Il Programma è così articolato:

10:30 – 11:00 accoglienza e presentazione del centro;

11:00 – 13:00 a scuola con i ragazzi di civico;

14:30 – 16:00 attività partecipata “la richiesta di protezione internazionale”*;

16:00 – 17:00 performance teatrale*;

17:00 – 18:00 i ragazzi del laboratorio video presentano “tutto Passato” e lettura testi estratti dal Griot.

Sarà possibile visitare la mostra fotografica “ho imparato a volare”; l’installazione “pieni e vuoti”; “un anno di Zero Center”

*attività a numero chiuso – si prega di inviare una mail entro il 19 giugno a civicozero@civicozero.eu

Dove: presso la sede di Civico Zero in via dei Bruzi 10.

“Giornata Mondiale del Rifugiato”, dibattito con: Emma Bonino, Senatrice, presenta la campagna Welcoming Europe. Per un’Europa che accoglie; Elena Stancanelli, Scrittrice – legge “la Frontiera” di A. Leogrande; Diego Bianchi, Conduttore televisivo, regista; Padre Mussie Zerai, Candidato Nobel per la Pace nel 2015; Modera: Annalisa Camilli, Giornalista di Internazionale.

Dove: L’iniziativa è organizzata nell’ambito della rassegna “Be Pop” presso l’area del Parco Nemorense e si svolgerà dalle 19:00 alle 21:00.

Cena Solidale per sostenere le iniziative dell’associazione Armadilla Onlus. Attraverso il contributo dei partecipanti alla cena, verranno raccolti i fondi per sostenere le attività che l’associazione svolge a Damasco con le donne ed i bambini presenti nella periferia della città in condizioni di disagio sociale ed estrema povertà.

Per i partecipanti sarà possibile visitare la mostra “Io sono Sheradzade”. Durante la visita sarà presente il giornalista Fabio Sanfilippo promotore dell’iniziativa, per raccontare ai presenti la storia di Sheradzade.

Dove: La cena si terrà alle 21:00 presso la sede di Sinergie Solidali in via Volsinio, 20. Contributo minimo 50,00 euro. È obbligatoria la prenotazione. Si prega di contattare il numero 3388343507.

“Stasera Usciamo Noi!” iniziativa organizzata dall’associazione culturale La Gru – Germogli di Rinascita Urbana insieme alla Onlus MEDU – Medici per i Diritti Umani : musiche e storie dal mondo con i ragazzi migranti del gruppo Psychè.

Dove: l’iniziativa si terrà dalle 19:00 a San Lorenzo in Piazza dell’Immacolata.

giovedì 21 giugno

Lettura del silent book “Cuore di tigre” con l’obiettivo di informare e coinvolgere i più piccoli su temi difficili come quello delle spose bambine. Successivamente è previsto un laboratorio di disegno ispirato alla storia del silent.

L’iniziativa è promossa dall’associazione culturale La Gru – Germogli di Rinascita Urbana, coinvolge l’associazione Ecpat Italia e la Biblioteca di Villa Mercede.

Dove: l’iniziativa si svolgerà presso la Biblioteca Comunale di Villa Mercede in via Tiburtina 113, dalle 16:00 alle 18:00.

+ gusto #Withrefugees Cucine dal mondo nell’ambito della Giornata Mondiale del Rifugiato 2018, ristoratori romani e rifugiati daranno vita ad un festival gastronomico di cucine dal mondo. L’evento è organizzato dall’UNHCR in collaborazione con il Caffè Nemorense nell’ambito della rassegna Be Pop.

Dove: L’iniziativa si terrà dalle 19 alle 21 presso il Parco Nemorense.

“Morire di speranza” veglia di preghiera in ricordo dei migranti morti in mare. L’iniziativa è promossa dalla Comunità di Sant’Egidio.

Dove: L’iniziativa si svolgerà a partire dalle 20:15 presso la Parrocchia di Sant’Agnese.

venerdì 22 giugno

“Donne e Migrazioni”, dibattito e confronto sul tema delle migrazioni al femminile, affrontando alcuni aspetti quali la tratta e le violenze. Saranno presenti Differenza Donna ONG, UNHCR, Municipio II. Elisa Ercoli, presidente Differenza Donna, Valentina Pescetti per Differenza Donna, Marian Mohamed Hassan, Mediatrice Linguistica e Culturale, un funzionario dell’UNHCR, Francesca Del Bello Presidente Municipio II.

Dove: L’iniziativa è organizzata dal Municipio e dall’associazione Differenza Donna e si terrà a partire dalle 10:00 presso la Sala della Partecipazione del Municipio in via dei Boemondo, 7

“Stanotte guardiamo le stelle” presentazione del libro di Alì Ehsani, con Patrizia Caiffa di AgenSIR e con Caterina Boca del Municipio II.

Afghanistan – Il giorno in cui, di ritorno da scuola, Alì trova un mucchio di macerie al posto della sua casa, quella fragile bolla di felicità si spezza per sempre. “Noi siamo come uccelli e voliamo lontano” gli dice il fratello Mohammed, che lo convince a scappare. Ha inizio così il loro grande viaggio, che lo porterà in Italia. Alì tornerà a essere libero e a guardare le stelle, come faceva da bambino quando il padre gli spiegava le costellazioni sul tetto di casa nelle sere d’estate.

Dove: L’iniziativa si terrà dalle 19 alle 21 presso Parco Nemorense.

sabato 23 giugno

“Arriva un Bastimento!” letture dal Griot dei ragazzi di Civico Zero, musica dalla Siria di Alaa Arsheed ed Isaac De Martin. Musica dal cd “Arriva un bastimento” dell’associazione Come Un Albero, presentazione del progetto di raccolta cibo presso i chioschi del mercato organizzata da Baobab Experience e del progetto New City Map.

Dove: L’iniziativa è organizzata dal Comitato di Quartiere Nomentano – Sallustiano, dall’associazione Raccontarsi Raccontando, dal Mercato di Piazza Alessandria e si terrà dalle 11:00 presso l’area centrale del mercato coperto di Piazza Alessandria.

Alle 10:00 Giorgia Dal Bianco per il progetto New City Map, con la sua bicicletta ed il suo carrettino sarà accompagnata da un corteo di persone in bici lungo il tragitto di Via Alessandria verso il mercato d’autore fermandosi in prossimità dello stesso.

SCARICA LA LOCANDINA QUI