10 Novembre – L’Italia scende in piazza contro il ddl Pillon

Il 10 Novembre l’Italia scende in piazza per chiedere l’immediato e urgente ritiro del disegno di legge presentato dal Senatore Pillon che, in tema di disciplina di separazione dei coniugi e affido dei minori, vuole apportare modifiche ritenute lesive dei diritti delle donne, delle bambine e dei bambini, così come garantiti dalla Costituzione e dalle tante Convenzioni Internazionali ratificate dal nostro paese.

Ecco i 5 NO che verranno ribaditi nella mobilitazione del 10 novembre, che fa seguito alla petizione contro il Disegno di legge Pillon lanciata da D.i.Re, Donne in rete contro la violenza, e sottoscritta da oltre 95.000 persone:

NO alla mediazione obbligatoria

NO all’imposizione di tempi paritari e alla doppia domiciliazione/residenza dei minori

NO al mantenimento diretto

NO al piano genitoriale

NO all’introduzione del concetto di alienazione parentale

L’appuntamento a Roma è in Piazza San Silvestro Sabato 10 Novembre alle ore 11,00

No Pillon