01
News

LA NOTTE BIANCA DELLA LEGALITA’

Il 7 maggio 2016, Differenza Donna ONG ha incontrato la “Notte Bianca della Legalità”. Evento, alla sua seconda edizione, organizzato dall’Associazione Nazionale Magistrati di Roma e del Lazio, in collaborazione con l’ufficio scolastico regionale del Lazio. Un giorno speciale, che ha visto 1000 tra ragazze e ragazzi di 54 istituti superiori di Roma e del Lazio varcare le porte del Tribunale Penale di Roma e immergersi nel mondo della legalità. Magistrati, forze dell’ordine, avvocate e avvocati, affiancati da testimonial d’eccezione del mondo dello spettacolo, hanno accompagnato le studentesse e gli studenti in 27 percorsi. Ogni percorso riconoscibile da un colore diverso e da un argomento specifico e intitolato simbolicamente ad un magistrato, ad una donna o ad un uomo delle istituzioni caduti vittima della illegalità. Differenza Donna ha partecipato al tavolo sulla violenza di genere, fortissimamente voluto dalla Dott.ssa Maria Monteleone, Procuratore aggiunto e capo del pool antiviolenza presso la Procura di Roma. Al tavolo, coordinato dalla giornalista, Luisa Betti, erano tra le invitate, la nostra Presidente, Elisa Ercoli, l’avvocata Lucia Annibaldi, tristemente nota alla cronaca per aver subito un’aggressione con l’acido dall’ex compagno. Ma anche, Donatella Ferranti, Presidente Commissione Giustizia del Senato, Annamaria Lamonaca, Sostituto Commissario Sezione di Polizia Giudiziaria- Polizia di Stato Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, la capitana, Melissa Sipala, comandante dei Carabinieri delle Compagnia Frascati e Laura Regina, la prima Generale di Brigata dell’Arma dei Carabinieri. Nomi importanti per aprire le pieghe e le piaghe della violenza di genere. Numeri, eventi, fatti, snocciolati di fronte ad una attenzione, altissima, delle studentesse e degli studenti a dimostrazione della fondamentale importanza della informazione. La parola d’ordine è prevenzione. Prevenzione alla violenza maschile. E le nuove generazioni sono chiamate a fare la differenza, a pretendere un cambiamento: per una società senza disuguaglianze e ingiustizie a garanzia di benessere per tutte e tutti, nessuno escluso. Inoltre, le avvocate di Differenza Donna hanno partecipato ad organizzare insieme alla Dott.ssa Marisa Mosetti, giudice della V sezione del Tribunale Penale di Roma, specializzata sulla violenza alle donne, una tavola rotonda sul tema della violenza sessuale. Dibattito voluto anche per ricordare i vent’anni dall’entrata in vigore della nuova legge sullo stupro, che finalmente introduceva il reato contro la persona e non più contro la morale. Tante le emozioni, le curiosità e le note del concertone finale sul piazzale del tribunale, che hanno contaminato le ragazze e i ragazzi degli istituti superiori tornati a casa come “portatori sani di legalità”.

BANNER

5x1000

DONA ORA

dona ora

CENTRI ANTI VIOLENZA

dona ora

Newsletter

newsletter

Testimonianze

testimonianze

One Billion

testimonianze

Area Riservata

testimonianze