Formazione

L’Associazione DIFFERENZA DONNA si costituisce a Roma nel 1989 su iniziativa di un gruppo di donne impegnate nel movimento femminista di diverse professionalità ma unite dall’analisi politica che vede nella società patriarcale e nei rapporti di potere tra i generi il nodo centrale da affrontare per un cambiamento socio-culturale irrinunciabile: con l’obiettivo di far emergere, conoscere, combattere, prevenire e superare la violenza maschile sulle donne.

Fin dall’inizio le donne dell’Associazione hanno considerato la discriminazione, l’emarginazione e la sopraffazione nei confronti delle donne come fenomeni sociali diffusi, gravi, complessi, da contrastare con analisi e pratiche specifiche per un cambiamento. Accanto al lavoro sul campo nei Centri Antiviolenza, l’Associazione si è dunque presto dedicata alla formazione sui temi del genere, sulla violenza di genere sulle donne come negazione dei diritti umani. Così ha messo in campo attività di formazione che raggiungessero il più gran numero di settori e professionalità coinvolgendo il personale di numerosi Enti Locali, di istituzioni che hanno riconosciuto la specificità del contributo dell’Associazione:

a livello nazionale: Ministero del Lavoro, Dipartimento per le pari Opportunità – Presidenza del Consiglio dei Ministri, Università La Sapienza di Roma, Università Roma Tre, Regione Lazio, Regione Toscana, Regione Calabria, Regione Puglia, Roma Capitale, Roma Città Metropolitana, Aziende Sanitarie Locali.

a livello internazionale: l’Unione Europea, l’Agenzia Italiana di Cooperazione allo sviluppo, il Ministero degli Affari Esteri.

L’Associazione è impegnata su richiesta delle diverse realtà che lavorano nel settore, per corsi di formazione specializzata per Operatori, Magistrati, appartenenti delle Forze dell’ordine, Polizia municipale, Psicologi, Operatori sanitari, Assistenti sociali, donne dell’associazionismo femminile. Si dedica inoltre da anni alla prevenzione/sensibilizzazione con progetti dedicati agli studenti e alle studentesse nelle scuole. (vedi Sessione Progetti per le Scuole).

L’attenzione alla cura e alla crescita delle donne socie di Differenza Donna è un costante impegno sostenuto da un programma di formazione permanente aperto a tutte che raccoglie gli stimoli emersi nella prassi quotidiana nei Centri e nei vari progetti come pure permette un ampliamento e un confronto con i movimenti e le realtà esterne. Per avvicinare nuove socie a Differenza Donna e per diffondere, sostenere e implementare le attività l’Associazione, dal 1993, si è ideato e proposto a centinaia di donne uno specifico percorso di formazione personale e professionale denominato CORSO DI FORMAZIONE BASE.

Questo percorso formativo si articola su Moduli che si susseguono in un percorso logico, con l’obiettivo di condividere con le partecipanti la conoscenza degli aspetti storici, culturali, psicologici della violenza contro le donne, e degli aspetti più strettamente legati all’accoglienza e all’attività dei Centri antiviolenza e delle Case rifugio.

L’intento è quello di incontrare donne spinte da diverse motivazioni, dal rinforzare l’appartenenza di genere all’impegnarsi per un cambiamento culturale profondo, unico antidoto alla violenza degli uomini sulle donne. Conducono i moduli del Corso donne di diverse professionalità che hanno in comune la pratica del loro settore sviluppata come gender-oriented: avvocate, psicologhe, assistenti sociali, educatrici, esperte di genere.

L’approccio metodologico del Corso, oltre a proporre lezioni frontali, prevede forme di apprendimento attivo, basato sul coinvolgimento delle partecipanti, offrendo la possibilità di condividere esperienze, idee, questioni aperte, valorizzando e arricchendo abilità e competenze specifiche utili nella relazione con altre donne. Il percorso, mirando al potenziamento delle competenze individuali, coniuga due dimensioni fondamentali dell’apprendimento: emozionale e razionale, richiamandosi ai fondamenti dell’intelligenza emotiva: dal contatto con esperienze concrete ed emotivamente coinvolgenti, si elabora il vissuto attraverso analisi teoriche razionali. Durante tutto il percorso formativo teorico ci si avvarrà di tecniche di brainstorming, role playing, studio di casi, proiezione di filmati, attività laboratoriali.

Il Corso è strutturato in incontri di tre ore (h18.00-21.00) durante nove mesi, ogni lunedì e si tiene presso la Casa Internazionale delle Donne a Roma per un totale di 150 ore, di cui una parte pratica di affiancamento presso i Centri Antiviolenza e le Case Rifugio e i diversi progetti di accoglienza dell’Associazione. Di consuetudine il Corso ha inizio nel mese di ottobre fino al giugno successivo. Al termine le partecipanti ricevono un attestato di partecipazione e possono richiedere di diventare socie dell’Associazione a seguito di una valutazione positiva. Nel caso si desideri proporsi per un impegno di operatrice nei CAV è necessario procedere per un periodo di 5/6 mesi di affiancamento presso gli stessi.

Per chiedere di partecipare alle selezioni per il Corso di formazione base di Differenza Donna si può inviare la richiesta via mail nei mesi di marzo e aprile di ogni anno unitamente ad un curriculum aggiornato e ad una lettera motivazionale.

Centro di formazione di Differenza Donna
Via Flaminia, 43 00196 Roma
tel. 06.6780537
fax 06.6780563
formazione@differenzadonna.it


TIROCINI

2016-1999: Differenza Donna è stata riconosciuta ente accreditato per offrire opportunità di tirocini formativi nei Centri antiviolenza che gestisce a Roma a studentesse provenienti dalle facoltà di Psicologia, Sociologia, Scienze dell’ Educazione, Scienze della Formazione, Discipline del Servizio Sociale dell’ Università La Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre, LUMSA, UPTER, Università Europea di Roma, Università di Firenze, Università di Padova, Università di Palermo, II Università degli Studi di Napoli. Sono inoltre attive convenzioni con i Master in Criminologia, Psicopatologia forense, Mediazione trans-culturale, Cooperazione internazionale, delle Università La Sapienza di Roma, le Università di Lecce, di Bari, di Padova. L’Associazione offre tirocini formativi gratuiti presso i Centri antiviolenza alle socie appartenenti ad associazioni di donne italiane e straniere.